Palazzo Vecchio: Invito alla reggia con incontro con la Granduchessa o il Granduca - giapponese

Panoramica

  • visita guidata in giapponese
  • durata: un'ora e quindici minuti
  • da 5 a 28 persone
  • ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, il museo confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto, nella stessa data.
  • quando: mercoledì alle 14:30, sabato e domenica alle 11:30

Invito alla reggia con incontro con la Granduchessa o il Granduca - giapponese

Nel 1537, all’età di diciotto anni, Cosimo de’Medici, figlio del famoso condottiero Giovanni dalle Bande Nere, diviene duca di Firenze. Affidandogli il governo della città, i maggiorenti fiorentini, fra i quali il Guicciardini, credevano di poterlo controllare, ma Cosimo I si rivela molto rapidamente un grande politico, determinato e privo di scrupoli nella gestione dello Stato, nel quale riesce ad abolire la condizione di permanente guerra civile causata dalla rivalità delle fazioni. Nel 1539 sposa Eleonora, secondogenita di Don Pedro di Toledo, vicerè di Napoli e nel 1540, la coppia si trasferisce a vivere nel Palazzo della Signoria che diviene la prima reggia dei Medici. L’unione fra i due sposi si rivela solida: Cosimo I è un marito fedele e la duchessa lo segue, per quanto può, ovunque. Ma lutti continui segnano la vita della famiglia ducale, soltanto tre degli undici figli raggiungono l’età adulta, mentre Eleonora si spegne nel 1562. Cosimo muore nel 1574 dopo essere stato incoronato granduca di Toscana. La visita ai Quartieri monumentali che evidenzia le caratteristiche della reggia voluta da Cosimo e, soprattutto, il nesso fra Arte e Potere, si conclude nel Teatro del Museo Civiltà del Rinascimento a Firenze dove il pubblico incontra in udienza il duca Cosimo o la duchessa Eleonora, impersonati da animatori-attori con solida preparazione storica. Il dialogo libero fra i personaggi e i visitatori consente di evidenziare le profonde differenze fra la società della Firenze cinquecentesca e l’oggi, restituendo alle opere d’arte del museo il contesto culturale che le ha generate.

Dettaglio Prezzi

Orari

Leggi tutto

Share this Service