Musei Vaticani

Con un solo biglietto visita Musei Vaticani, Cappella Sistina, il Museo Storico e lâ??Appartamento Nobile del Palazzo Apostolico Lateranense

Panoramica

Visita i Musei Vaticani e la Cappella Sistina senza fare la coda! Il biglietto di ingresso ai Musei Vaticani dà diritto alla visita dei Musei Vaticani e Cappella Sistina per il solo giorno di emissione e consente di visitare, entro i 5 giorni successivi (ivi compreso il giorno di emissione), il Museo Storico e l’Appartamento Nobile del Palazzo Apostolico Lateranense secondo i rispettivi orari di apertura.

Musei Vaticani

Il complesso museale più grande, più ricco e forse più esaustivo del mondo sono i Musei Vaticani. Molta della storia della città è qui, dai tempi classici e posteriori, e molti dei più importanti artisti rinascimentali furono commissionati dal Papa qui.

Come il suo nome suggerisce, il Palazzo Vaticano ospita una collezione di musei di diversi nomi, mostre di statuaria classica, pittura Rinascimentale, reliquie etrusche, manufatti egiziani, senza nominare l'arredamento e decorazione dello stesso Palazzo. I Musei Vaticani sono: Museo Egiziano, Museo Chiaramonti, Museo dei Papi Clemente XIV e Pio VI, Museo Gregoriano di Arte Etrusca, Antiquarium Romanun, Collezione di Vasi, Sala di Biga, Galleria dei Candelabri, Galleria degli Arazzi, Galleria delle Carte Geografiche, Appartamento di S. Pio V, Sala Sobieski, Sala dell'Immacolata, Stanze e Logge di Raffaello, Collezione d'Arte Religiosa Moderna, Cappella Sistina, Biblioteca Apostolica, Pinacoteca Vaticana, Museo Gregoriano Profano, Museo Pio Cristiano, Museo Missionario Etnologico e Padiglione delle Carrozze.

Meritatamente uno dei posti più famosi del mondo, la Cappella Sistina è il luogo dove si tiene la conclave per l'elezione dei Papi e altri cerimonie pontificie solenni. Costruita da Giovannino de Dolci seguendo il disegno di Baccio Pontelli tra il 1475 e il 1481, la cappella prende il nome dal Papa Sesto IV, chi ordinò la sua costruzione. E' un grande rettangolo con tetto a volta divisa in due parti da un muro di marmo. Il muro e la transenna furono costruiti da Mino da Fiesole e altri artisti.

Orari di apertura

Aperto da lunedì a sabato; le fasce d'orario prenotabili saranno elencate al momento della prenotazione.

Chiusura:
Domenica, ad eccezione dell’ultima domenica del mese purché non coincida con la Pasqua, 29 giugno (SS. Pietro e Paolo), 25 o 26 dicembre (Natale o Santo Stefano)
1 e 6 gennaio (Epifania)
11 febbraio (Anniversario dei Trattati Laterani)
19 marzo (San Giuseppe)
Pasqua e lunedì dell'Angelo
1 (Ascensione) e 22 maggio (Corpus Domini)
14 (Vigilia dell'assunzione) e 15 agosto (assunzione)
1 novembre (Tutti i Santi)
8 (Immacolata Concezione), 25 (Natale) e 26 dicembre (Santo Stefano)

DA SAPERE PRIMA DI PRENOTARE

IMPORTANTE: Dopo aver completato con successo una prenotazione, riceverete due e- mails: la copia del vostro ordine (immediatamente dopo averlo fatto) e la mail di conferma (un giorno lavorativo dopo). Per poter ricevere queste due mail, vi preghiamo di accertarvi di inserire correttamente il vostro indirizzo di posta elettronica e controllare che i filtri anti-spam o antivirus non blocchino le mail dal nostro indirizzo [email protected] Attenzione speciale da parte degli utenti di AOL, Comcast e Sbcglobal.net.

I voucher saranno anche disponibili, un giorno lavorativo dopo la richiesta, alla tua dashboard.

ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, si confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto (qualsiasi orario), nella stessa data.

La tua prenotazione

Musei Vaticani richiedono il nome e la data di nascita di tutti i partecipanti del gruppo; vi preghiamo di inserire i nomi e le date nell'apposito campo dentro il modulo di ordine, dopo aver aggiunto la prenotazione al carrello.

Il biglietto di ingresso ai Musei Vaticani dà diritto alla visita dei Musei Vaticani e Cappella Sistina per il solo giorno di emissione.

il museo conferma la visita circa due mesi prima della data, per cui la prenotazione garantisce l'inserimento nella lista d'attesa. L'addebito alla carta di credito avviene il giorno lavorativo successivo alla richiesta.

Regole del Museo

La prenotazione vi permette di entrare al musei nella data e orario confermati senza fare la coda, solo all'orario riportato sul voucher; non sono permessi ritardi nelle prenotazioni. E' consigliabile quindi arrivare al punto di ritrovo 15 minuti prima dell'orario confermato. Il vostro ingresso privilegiato potrà comunque prevedere un tempo di attesa rispetto all'orario riportato sul voucher a causa dell'enorme numero di visitatori che il Vaticano accoglie giornalmente. Weekend a Firenze non è responsabile per eventuali ritardi legati ad imprevisti disservizi da parte delle biglietterie vaticane.

Nel caso in cui il visitatore non abbia con sè il voucher il giorno della visita, non gli sarà permesso l'ingresso e non sarà riconosciuto alcun rimborso.

I settori chiusi sono indicati all'ingresso.
L'accesso ai Musei è consentito solo alle persone decorosamente vestite.
Tutte le prenotazioni, date e orari possono essere cambiati o cancellati causa imprevisti nelle attività del Santo Padre.
Le prenotazioni possono essere fatte fino a 4 giorni prima di essa.

Politica di cancellazione

Una volta confermata la visita, non è possibile cancellarla nè modificarla.

Informazioni sul voucher

Il giorno lavorativo dopo la richiesta verrà inviata una e-mail con la conferma della prenotazione effettuata e il relativo voucher con il codice di prenotazione (si consiglia di memorizzarlo). Il giorno della visita verrà controllata la prenotazione tramite il codice a barre presente sul voucher. In caso di smarrimento del voucher l'ufficio Accoglienza potrà risalire alla prenotazione. Per accedere ai Musei è necessario presentare una stampa del voucher e un documento d'identità valido.

Se il visitatore vuole modificare il voucher, deve presentarsi di persona al Reservation Desk per richiedere un nuovo voucher. E' possibile effettuare cambi, solo una volta, fino a un'ora prima della visita, presentando il voucher direttamente in biglietteria, oppure inviando una email a [email protected] fino al giorno lavorativo prima della visita. Non è possibile fare cambi al numero di persone prenotate.

Disposizioni sui bagagli

  • Gli addetti al guardaroba sono obbligati a ricevere, a richiesta del visitatore, ogni bagaglio e oggetto personale, indipendentemente dalla forma, materia e dimensione, ad eccezione di capi d'abbigliamento, cappelli e ombrelli da borsa.
  • E' obbligatoria la consegna al guardaroba di valigie, borse pacchi e contenitori in genere, che abbiano dimensioni superiori a cm. 40 x 35 x 15.
  • E' obbligatoria la consegna al guardaroba degli zaini, con l'eventuale eccezione di quelli di piccole dimensioni che, portati a spalla, non sporgano dalla sagoma del corpo, nel punto massimo, oltre i 15 centimetri.
  • E' obbligatoria la consegna al guardaroba di tutti gli ombrelli a puntale o, comunque di medie e grandi dimensioni, bastoni (quando non utilizzati da disabili per agevolarne la deambulazione), cavalletti per macchine fotografiche e cineprese, cartelli ed insegne di qualsiasi genere (ad eccezione degli usuali strumenti di riconoscimento in possesso delle guide autorizzate).
  • E' obbligatoria la consegna al guardaroba dei coltelli, forbici e/o arnesi metallici di vario genere che, all'interno dei Musei, potrebbero costituire pericolo per le persone e/o le opere esposte (armi improprie).
  • Non è consentita la consegna al guardaroba, ed è quindi proibito l'accesso ai Musei, ai detentori di armi da fuoco (tutte) e/o materiali pericolosi in genere.
  • Dettaglio Prezzi

    Orari

    Share this Service