Castello di Miramare di Trieste

La testimonianza di una lussuosa dimora nobiliare affacciata sul Golfo di Trieste

Panoramica

La prenotazione deve essere richiesta con almeno 1 giorno lavorativo di anticipo.

ATTENZIONE: Selezionando audioguida la visita include anche questo servizio; le audioguide sono disponibili in italiano, tedesco, inglese, francese, spagnolo, sloveno.

Risparmia tempo nell'ordinare! Aggiungi al tuo basket tutti i biglietti che vuoi, poi riempi il modulo d'ordine e invia la richiesta.

Prima di effettuare l'ordine leggi le Informazioni sull'ordine.

IMPORTANTE:Dopo aver completato con successo una prenotazione, riceverete due e- mails: la copia del vostro ordine (immediatamente dopo averlo fatto) e la mail di conferma (un giorno lavorativo dopo). Per poter ricevere queste due mail, vi preghiamo di accertarvi di inserire correttamente il vostro indirizzo di posta elettronica e controllare che i filtri anti-spam o antivirus non blocchino le mail dal nostro indirizzo [email protected] . Attenzione speciale da parte degli utenti di AOL.

ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, il museo confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto, nella stessa data.

NOTA BENE: La biglietteria stampa i biglietti la mattina della visita prima dell'apertura del museo; una volta che i biglietti sono stati stampati, non è più possibile rimborsare per visite non effettuate.

Orario: tutti i giorni dalle 09:00 alle 19:00, ultimo ingresso 18:30

Politica di cancellazione:
Per cancellazioni ricevute una volta assegnato il codice di conferma, fino a 8 giorni prima della visita, possiamo rimborsare il costo di biglietti non utilizzati meno il costo del servizio (prevendita e prenotazione online). Cancellazioni successive e no show non sono rimborsabili.

DA SAPERE PRIMA DI PRENOTARE

IMPORTANTE: Dopo aver completato con successo una prenotazione, riceverete due e- mails: la copia del vostro ordine (immediatamente dopo averlo fatto) e la mail di conferma (un giorno lavorativo dopo). Per poter ricevere queste due mail, vi preghiamo di accertarvi di inserire correttamente il vostro indirizzo di posta elettronica e controllare che i filtri anti-spam o antivirus non blocchino le mail dal nostro indirizzo [email protected] Attenzione speciale da parte degli utenti di AOL, Comcast e Sbcglobal.net.

I voucher saranno anche disponibili, un giorno lavorativo dopo la richiesta, alla tua dashboard.

ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, si confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto (qualsiasi orario), nella stessa data.

Castello di Miramare a Trieste

Il Castello di Miramare si affaccia sul golfo di Trieste, a pochi chilometri a nord della città omonima e fu realizzato dall'architetto viennese Carl Junker tra il 1856 ed il 1860, per volere dell'arciduca Massimiliano d'Asburgo, poi imperatore del Messico, e conserva all'interno l'arredo e le decorazioni originali dell'epoca.

È circondato dal un grande parco di 22 ettari, adagiato sulla riva del mare, caratterizzato da una grande varietà di piante, molte delle quali scelte dallo stesso arciduca durante i suoi viaggi attorno al mondo che fece come ammiraglio della marina militare Austriaca. Nel parco si trova anche il castelletto, un edifico di dimensioni minori che funse da residenza per i due sposi durante la costruzione del castello stesso, ma che divenne di fatto una prigione per Carlotta, quando perse la ragione dopo l'uccisione del marito in Messico.

Successivamente fu dimora del Duca Amedeo d'Aosta che modificò alcune stanze del piano superiore secondo lo stile dell'epoca

All'interno del castello si visitano gli appartamenti di Massimiliano e della sua consorte Carlotta del Belgio, le stanze destinate agli ospiti, la sala didattica con la storia della costruzione del Castello e del Parco, l'appartamento abitato dal Duca Amedeo d'Aosta con arredi risalenti al 1930 in stile razionalista. Da notare, in particolare, la sala di ascolto della musica suonata da Carlotta sul fortepiano esposto nella sala VII; la serie dei quadri di Cesare dell'Acqua che raccontano la storia di Miramare nella sala XIX e la sala del trono, di recente restaurata e riportata all'antico splendore.

Il parco offre al pubblico l'occasione di una passeggiata botanica di notevole interesse assieme all'importante raccolta di sculture che decora i molti vialetti. Inoltre si segnalano le Scuderie, edificio, di recente restaurato, e oggi destinato a manifestazioni espositive temporanee; le Antiche Serre; il Castelletto che conserva parte della decorazione originale ancora presente al primo piano.

Politica di cancellazione

Una volta confermata la visita, è possibile cancellarla e rimborsare il costo dei biglietti non utilizzati meno il costo del servizio.

Dettaglio Prezzi

Orari

Share this Service