Collezione Peggy Guggenheim

Il sogno realizzato di una grande collezionista che amò l'Italia e l'arte moderna

Panoramica

Palazzo Venier dei Leoni, Dorsoduro 701, 30123, Venezia

La Collezione Peggy Guggenheim è uno dei più importanti musei in Italia per l'arte europea ed americana della prima metà del ventesimo secolo. Ha sede a Venezia presso Palazzo Venier dei Leoni, sul Canal Grande, in quella che fu l'abitazione di Peggy Guggenheim. Il museo fu inaugurato nel 1980 e ospita la collezione personale di arte del ventesimo secolo di Peggy Guggenheim, ma anche i capolavori della Collezione Gianni Mattioli, il Giardino delle sculture Nasher e mostre temporanee.

Collezione Peggy Guggenheim

Collezione Permanente
Il museo espone la collezione personale di Peggy Guggenheim, che comprende capolavori del Cubismo, Futurismo, Pittura Metafisica, Astrattismo europeo, scultura d'avanguardia, Surrealismo ed Espressionismo Astratto americano, di alcuni dei più grandi artisti del XX secolo. Tra questi Picasso (Il poeta, Sulla spiaggia), Braque (Il clarinetto), Duchamp (Giovane triste in treno), Léger (Uomini in città), Brancusi (Maiastra, Uccello nello spazio), Severini (Mare=Ballerina), Picabia (Pittura rarissima sulla terra), de Chirico (La torre rossa, La nostalgia del poeta), Mondrian (Composizione n. 1 con grigio e rosso 1938 / Composizione con rosso 1939), Kandinsky (Paesaggio con macchie rosse no 2), Miró (Donna seduta II), Giacometti (Donna sgozzata, Donna che cammina), Klee (Giardino magico), Ernst (Il bacio, La vestizione della sposa), Magritte (L'impero della luce), Dalí (La nascita dei desideri liquidi), Pollock (La donna luna, Alchimia), Gorky (Senza titolo), Calder (Arco di petali) e Marini (L'angelo della città).

Il museo espone inoltre sia opere donate alla Fondazione Solomon R. Guggenheim, per la sua sede veneziana, dopo la morte di Peggy, che prestiti a lungo termine da parte di collezioni private.

Patsy R. and Raymond D. Nasher Sculpture Garden
Il Patsy R. and Raymond D. Nasher Sculpture Garden della Collezione Peggy Guggenheim presenta opere della collezione permanente del museo (di artisti quali Arp, Duchamp-Villon, Ernst, Flanagan, Giacometti, Gilardi, Goldsworthy, Holzer, Marini, Minguzzi, Mirko, Merz, Moore, Ono, Paladino, Richier, Takis), e sculture in prestito temporaneo appartenenti a fondazioni e collezioni private (di artisti quali Calder, Graham, Hamak, Kapoor, Marini, Plessi, Smith).

Collezione Gianni Mattioli
Il museo espone inoltre ventisei dipinti della famosa Collezione Gianni Mattioli in qualità di prestito a lungo termine, inclusi alcuni famosi capolavori del Futurismo italiano, quali Materia e Dinamismo di un ciclista di Boccioni, Manifestazione interventista di Carrà, Solidità della nebbia di Russolo, oltre ad opere di Balla, Severini (Ballerina blu), Sironi, Soffici, Rosai, Depero. La collezione comprende anche alcuni dipinti del primo Morandi e un raro ritratto di Modigliani.

DA SAPERE PRIMA DI PRENOTARE

IMPORTANTE: Dopo aver completato con successo una prenotazione, riceverete due e- mails: la copia del vostro ordine (immediatamente dopo averlo fatto) e la mail di conferma (un giorno lavorativo dopo). Per poter ricevere queste due mail, vi preghiamo di accertarvi di inserire correttamente il vostro indirizzo di posta elettronica e controllare che i filtri anti-spam o antivirus non blocchino le mail dal nostro indirizzo [email protected] Attenzione speciale da parte degli utenti di AOL, Comcast e Sbcglobal.net.

I voucher saranno anche disponibili, un giorno lavorativo dopo la richiesta, alla tua dashboard.

ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, il museo confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto (qualsiasi orario), nella stessa data.

Orari di apertura

da mercoledì a lunedì dalle 10:00 alle 18:00, ultimo ingresso alle 17:00.
Chiusura: 25 dicembre.
La fascia oraria visualizzata nel calendario indica il primo orario utile per il ritiro dei biglietti presso la biglietteria del Museo.
Il ritiro dei biglietti potrà essere effettuato alla cassa Membership presso la biglietteria del museo.

Il biglietto dà diritto all'ingresso alla collezione permanente, a eventuali mostre temporanee e al Giardino di Sculture Nasher.

La prenotazione deve essere richiesta con almeno 1 giorno lavorativo di anticipo.

La biglietteria stampa i biglietti la mattina della visita prima dell'apertura del museo; una volta che i biglietti sono stati stampati, non è più possibile rimborsare per visite non effettuate.

Noleggio audioguide

E' possibile prenotare anchce il servizio di audioguida per la visita al momento dell'ordine. Una visita personalizzata alla Collezione Peggy Guggenheim, alla Collezione Gianni Mattioli e alla Collezione Hannelore B. e Rudolph B. Schulhof.
Le lingue disponibili sono le seguenti: italiano, inglese, tedesco, francese e spagnolo.

Politica di cancellazione

Una volta confermata la visita, è possibile cancellarla fino a due giorni lavorativi prima e rimborsare il costo dei biglietti non utilizzati meno il costo del servizio. Cancellazioni successive e no show non sono rimborsabili.

Dettaglio Prezzi

Orari

Leggi tutto

Share this Service